• Il premio Identità Nuove Sfide 2016 è stato assegnato a Chef Cristina Bowerman.

     

  • Il governo incontra gli Chef (tra cui Chef C. Bowerman) per valorizzare il Made in Italy, al via il Food Act.

     

  • "...Glass è bellissimo, è una gemma ultramoderna,

    calda e accogliente nonostante la purezza del design, incastonata in un quartiere giustamente celebre nel mondo per i muri scrostati, l'edera che si aggrappa agli intonaci delle vecchie facciate..."



Cristina Bowerman

Dopo la laurea in Giurisprudenza, Cristina Bowerman continua gli studi forensi presso l'Università di San Francisco USF in California, USA. Successivamente, si laurea in arti Culinarie presso l'Università di Austin, TX con il programma della famosa scuola Parigina Cordon Bleu.
Dal 2006, è alla direzione del Glass. Riceve numerosi premi nazionali. Nel 2008 riceve le due forchette dal Gambero Rosso e nel 2010 riceve la Stella Michelin, unica donna per quell'anno.
La sua "storia" e quella del ristorante Glass sono diventate un case study alla Bocconi nel programma 2010. È da anni direttrice e docente di corsi professionali di cucina presso varie scuole italiane e straniere.
Premiata a Identità Golose 2013, Cristina continua a coltivare la sua passione per la cucina studiando e sempre con una particolare attenzione all'applicazione della scienza in cucina.